Manager per la transizione sostenibile

L’iniziativa MATES EXTENDED, prosecuzione del progetto MATES Manager per la Transizione Sostenibile, è incentrata sulla promozione e diffusione degli strumenti elaborati con la precedente iniziativa, nonché sull’identificazione di un percorso per la certificazione delle competenze in materia di sostenibilità, in stretto raccordo con le iniziative in atto a livello comunitario.

LEGGI DI PIÙ →

I PARTNERS DEL PROGETTO

null

Fondirigenti promuove e finanzia piani di formazione continua per accrescere le competenze dei dirigenti e adeguarle alle sfide della concorrenza globale.

null

SFC - Sistemi Formativi Confindustria è una società consortile per azioni che progetta e coordina iniziative di formazione, ricerca e sviluppo ed assistenza tecnica - sia a livello nazionale che locale.

null

Fondazione Ecosistemi è un’organizzazione specializzata in strategie, programmi, azioni e strumenti per lo sviluppo sostenibile, leader nel GPP e negli acquisti verdi.

null

ECOLE – Enti COnfindustriali Lombardi per l’Education nasce nel 2009, è una società consortile che unisce sette associazioni del sistema confindustriale attraverso le rispettive società di servizi.

I NOSTRI PROGETTI

Scopri di più sui nostri progetti rivolti ai manager
per la transizione sostenibile

BEST PRACTICE

Novamont

Novamont è un gruppo leader a livello internazionale nella produzione di bioplastiche e nello sviluppo di biochemical, nonché pioniere riconosciuto nel settore della bioeconomia, ovvero quella parte dell’economia circolare che…

Leggi di più

Gruppo Nestlé

Il Gruppo Nestlé, presente in 186 paesi con più di 2000 marche tra globali e locali, è l’azienda alimentare leader nel mondo, attiva dal 1866 per la produzione e distribuzione di prodotti per la…

Leggi di più

SELF ASSESSMENT

Vuoi mettere alla prova le tue competenze in tema di sostenibilità?
Compila il form e rispondi al questionario

L'indirizzo mail verrà utilizzato come nome utente per l'accesso all'area riservata

la ricezione di comunicazioni su attività e progetti di SFC

Il questionario, aggiornato sulla base delle conoscenze in tema di sostenibilità di impresa dettate dalla nuova prassi di riferimento di UNI, mira ad indagare quale sia il livello di sostenibilità ambientale raggiunto dalle imprese e, al contempo, analizzare i potenziali impegni futuri che le aziende definiranno per aumentare il proprio livello di sostenibilità. Intende inoltre individuare i fabbisogni formativi utili al fine di incrementare le competenze manageriali in materia di sostenibilità.

Il questionario si struttura partendo da una caratterizzazione delle imprese e dei manager a cui si rivolge, per poi indagarne l’approccio nei confronti della sostenibilità e il grado di coscienza su questi temi. Va poi ad analizzare quello che è stato fatto in azienda finora, al fine di individuare le possibili azioni future. L’ultima parte è infine dedicata all’analisi del livello di diffusione delle competenze sui temi della sostenibilità tra le varie funzioni aziendali e di eventuali fabbisogni formativi percepiti ed auspicati.

I dati raccolti nell’ambito del presente questionario (di seguito: “Dati”) sono considerati assolutamente confidenziali e verranno utilizzati con la massima riservatezza sia da SFC, che dai Partners del Progetto MATES EXTENDED. SFC e i Partners del Progetto MATES EXTENDED utilizzeranno i Dati ai fini del presente questionario, nonché per finalità di ricerca, analisi e studio e comunque senza alcuno scopo di lucro. I Dati saranno elaborati, analizzati e riportati solo in forma aggregata, in modo da garantire ai partecipanti e agli Enti di cui gli stessi sono referenti il più completo anonimato. Con l’invio delle risposte, l’interessato, in nome e per conto proprio e per quanto di competenza e titolarità della Ente di cui è referente, autorizza SFC e i Partners del Progetto MATES EXTENDED, a titolo gratuito e senza limiti di tempo, alla utilizzazione dei Dati.

Hai già compilato il self assessment?

Clicca qui per lasciare la tua opinione

Valuta il questionario

Segui il progetto sui social con

#MATES_iniziativestrategiche